Quotidiani.net: grafico e notizie su Banco Bpm e sugli indici e i titoli della borsa italiana

Banco Bpm

Grafico di Banco Bpm

Italian English French German Portuguese Russian Arabic Spanish Traduci la pagina

Google news

Cerca con Google

PROFILO SOCIETÀ

Il Banco BPM S.p.A. è un gruppo bancario italiano di origine cooperativa, presente in tutta Italia con l'eccezione dell'Alto Adige, caratterizzato da un forte radicamento locale, in particolar modo in Lombardia (dove è il maggiore operatore con una quota del 15%), in Veneto ed in Piemonte. Il gruppo, con un attivo di oltre 171 miliardi di euro, 4 milioni di clienti, 2.467 filiali, circa 25.000 dipendenti, quasi 120 miliardi di impieghi ed una quota di mercato dell'8,2%, è il terzo gruppo bancario italiano più grande dopo Intesa Sanpaolo e Unicredit. Il Gruppo nasce il 01 gennaio 2017, come società per azioni, dalla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano che ha portato alla creazione di un leader nazionale in diversi business ad alto valore aggiunto (top 3 nel Debt & Equity Brokerage, nel Credito al Consumo e nel Private Banking, top 5 nel Bancassurance e Asset Management), con un posizionamento unico per sfruttare una rete estesa di c. 2.350 filiali, un portafoglio di marchi altamente riconosciuti e opportunità di cross selling tra le fabbriche prodotto.Il Gruppo dispone così di un'offerta personalizzata in tutti i segmenti di mercato, con un focus su clientela Corporate, Private e Retail e Small Business. L'ampia offerta è sostenuta da solide capacità di prodotto combinate e da una maggiore produttività grazie alla condivisione di best practice commerciali, sfruttando i propri marchi, con focus anche sullo sviluppo di strategie innovative di distribuzione.

Il contenuto delle informazioni economiche e finanziarie fruibili da www.quotidiani.net NON sono una sollecitazione al pubblico risparmio e all' investimento. In ogni caso www.quotidiani.net non sarà responsabile nei confronti di terzi, utenti o non utenti, per eventuali danni, diretti o indiretti, che questi possano vantare a causa dell'uso, per qualsiasi scopo, delle informazioni fornite dalle notizie, dai dati, dai grafici e dai link anche nel caso in cui, senza colpa grave o dolo, da parte di www.quotidiani.net abbia fornito informazioni incomplete o inesatte, le abbia fornite in ritardo o abbia omesso di fornirle. Pertanto, la responsabilità per l'uso delle informazioni contenute in questo sito si intende esclusivamente a carico dell'utente.


Per segnalare nuovi link a siti su grafici e notizie sul Banco Bpm, sugli indici di borsa esteri e sul mondo della finanza
Scrivi a Quotidiani.net